Categorie
(Sotto-Categorie)

Informazioni

Nuovi prodotti

Bonus Climatizzatori 2021

Pubblicato : 17/03/2021 20:48:09
Categorie : Caldaie murali , Climatizzatori , Solare Termico

Bonus Climatizzatori 2021

Il bonus condizionatori 2021 è destinato alle persone che abbiano comprato un condizionatore che sia in pompa di calore, utile sia per la climatizzazione che riscaldamento della propria unità abitativa.

Per ricevere questo bonus non è indispensabile che il nuovo dispositivo sia stato acquistato durante lavori di ristrutturazione

Il bonus climatizzatori 2021 si differenzia in base all’acquisto fatto:

BONUS CLIMATIZZATORI 2021: MONTAGGIO NUOVO CONDIZIONATORE

bonus climatizzatore 2021

  • Incentivo climatizzatori senza opere di ristrutturazione: viene decurtato il 50% in caso di nuova installazione di climatizzatori in pompa di calore si può ottenere delle detrazioni IRPEF esclusiva per azioni di rifacimento edilizio anche se non in corso d’opera, in quanto l’acquisto del dispositivo stesso è considerato intervento di ristrutturazione.

  • Incentivo climatizzatori con bonus mobili in caso di ristrutturazione: la detrazione è al 50% durante opere di ristrutturazione ordiaria o straordinaria (su singoli immobili o gruppi di immobili) si può avere dell'agevolazione IRPEF per acquisto di mobilio e dispositivi di elettronica di consumo per la casa in classe A+ (A per i forni), condizionatori inclusi.

BONUS CLIMATIZZATORI 2021: CAMBIARE CONDIZIONATORE IN POSSESSO

bonus climatizzatore 2021

  • Incentivo condizionatori a basso consumo energetico: l’incentivo è al 65% per i climatizzatori dotati di pompa di calore, acquistati per rimodernizzare l’installazione precedente in immobili privati, strutture commerciali o aziende.
  • Incentivo climatizzatori con opere di manutenzione edilizia: il bonus è al 50% per i climatizzatori a pompa di calore, anche a bassa efficienza, ma di basso consumo energetivo, valido esclusivamente per gli immobili ad uso privato. Per questa tipologia di acquisti è possibile chidere l’iva ridotta al 10%

Scopri i condizionatori climatizzatori su Etaweb!

Per gli interventi di ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica, obbligo di trasmissione dati all’Enea

Un elemento nuovo inserito relativo alla detrazione è l’obbligo di comunicare all’ENEA il resoconto dei cambiamenti effettuati, così come era incluso nell’iter dell’Ecobonus.

È stato reso ufficiale il 21 novembre 2018 il portale web per la trasmissione delle informazioni relative alle opere effettuate con le indicazioni per la compilazione . Il tempo per l’invio è stabilito a 90 giorni dal dalla fine degli interventi o del collaudo. Il sito web per la trasmissione dei documenti necessari per ottenere il bonus del 50% sui costi sostenute dovrà essere ritrasmesso al 2020, lasciando tuttavia intatto l’elenco dei lavori per i quali vige l’obbligo di comunicazione ENEA.

 Acquisto esclusivo con bonifico bancario parlante

Per ottenere l’incentivo è indispensabile che l’acquisto sia effettuato tramite bonifico bancario con i seguenti dati: la causale del versamento

  • il codice fiscale del beneficiario della detrazione
  • il numero di partita Iva o il codice fiscale del soggetto a favore del quale è effettuato il bonifico

Per avere altre informazioni a riguardo e non perdere nessuna nostra offerta non dimenticate di lasciare un commento e continuare a seguirci su Etaweb.eu!

Posts correlati

Condividi questo contenuto

Visualizza tutti i commenti (2)

Bartolo


21/07/2021 20:01:17

Molto interessante, lo proporrò all'assemblea del mio condominio

Giovanni P


23/05/2021 06:48:31

Questo bonus è valido anche per le caldaie?

Aggiungi un commento

 (con http://)